A Donnalucata momenti di paura: sembrava morto, invece dormiva

ambulanza 3Momenti di paura ieri a Donnalucata. Un uomo chiuso in casa non rispondeva alle continue chiamate al cellulare e al suono del campanello dei parenti. L’uomo era solo in casa poichè la moglie si trova ricoverata in ospedale. I parenti, non riuscendo ad avere notizie dell’uomo, dopo le tante chiamate e il continuo bussare a porte e finestre dell’abitazione, hanno allertato il 118.

Il personale sanitario giunto sul posto però non è potuto entrare in casa, quindi sono stati allertati anche i Vigili del Fuoco. Da una finestra, si vedeva l’uomo che era sul letto. Non dando segnali di vita i Vigili del Fuoco decidono di sfondare la porta. Sul posto anche i Carabinieri e la Polizia Locale.

Una volta dentro il personale del 118 si è avvicinato all’uomo per accertarsi delle reali condizioni; questo però appena si sente toccato si sveglia di colpo trovandosi attorno decine di persone (parenti, Vigili del fuoco, personale 118, Carabinieri e Vigili Urbani). Solo tanto sonno quindi, e anche … profondo!

 

 

0 Comments

You can be the first one to leave a comment.

Leave a Comment

 
 



 

Vertical Slideshow

Visite

  • 301 Moved Permanently
» wp.com stats helper

Nove & NoveTV

Iscritta presso il tribunale di Modica, n° di Iscrizione 2/2010.

Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca.
Responsabile generale NoveTv, Giovanni Giannone

 
Testata iscritta presso il Tribunale di Modica,al n. 2/2010. Direttore Responsabile Carmelo Riccotti La Rocca